"In the collective mind, the sea represents the infinite, the unattainable, the incomprehensible: it defies containment and understanding.
The sail represents freedom, wind-powered motion, natural energy.
The painter Giorgio Rocca’s eyes look at the blue expanse and the unfurled sails from an unusual perspective: they magnify to be able to see, they zoom in to immerge in the deep. Thus the sea...

[READ MORE]
"Nell’immaginario comune il mare è l’infinito, l’inarrivabile, l’incomprensibile, perché sfuggente all’abbraccio ed alla comprensione. La vela è il libero andare, il moto azionato dal vento, la spinta naturale.
Gli occhi del pittore Giorgio Rocca guardano distese di blu e vele spiegate da una prospettiva inusuale: rimpiccioliscono per poter vedere, restringono il campo per un’immersione nel profondo. Così il mare...

[CONTINUA]
GIORGIO ROCCA
Corso Trapani 113
10141
Torino Italy

Mobile: +39 3336532780
OfficeMail: m.giorgiorocca@virgilio.it
Giorgio Rocca Art for Publishing